CORSO INTENSIVO PER
PROCURATORE DELLO STATO
9 ottobre – 19 dicembre 2021

:: home page :: indice dei corsi :: contattaci ::  

Destinatari e modalità

Aspiranti al concorso a dieci posti per Procuratore dello Stato indetto con Bando pubblicato in G.U. 20 agosto 2021 4ª Serie Speciale. La Scuola, visti i successi ottenuti agli ultimi tre concorsi per Procuratore dello Stato dagli allievi dei corsi per magistratura (17 vincitori: http://www.corsomagistratura.it/concorsi_da_procuratore_dello_stato.htm), ha deciso di istituire un percorso rapido studiato appositamente per questo concorso. Il corso si svolge nelle tre sedi della Scuola (o, se l’evoluzione della pandemia dovesse suggerirlo, in diretta streaming, assicurando la totale interazione con il docente) ed on-line. Gli studenti on-line, in luogo della partecipazione diretta alle lezioni, avranno le registrazioni (accessibili senza limiti, ma con un sistema di controllo per evitarne la circolazione).

Programma

  • Dodici lezioni teoriche: nove di diritto sostanziale e tre di diritto processuale, della durata alternata di 7/9 ore ciascuna. Avranno le caratteristiche indicate nella sezione relativa al corso ordinario per Magistrato, con aggiornamenti riferiti al 2021. Sarà riservata particolare attenzione ai settori oggetto di recente intervento legislativo o al centro del dibattito scientifico e giurisprudenziale. All’interno delle lezioni di nove ore troveranno spazio le sessioni speciali, dedicate alla comprensione delle reti di collegamento tra principi e norme giuridiche di settori omogenei e alla descrizione dei modelli inferenziali dell’argomentazione giuridica, tramite l’esame di tracce pilota.
  • Lezione di logica giuridica: avrà ad oggetto i metodi di elaborazione della prova scritta. Principi e tecniche saranno illustrati sotto il profilo teorico ed accompagnati da esemplificazioni pratiche.
  • Selezione di giurisprudenza: avrà ad oggetto le pronunce della Corte di Cassazione, del Consiglio di Stato, della Corte di Giustizia della Unione Europea e, in casi particolari, le decisioni di altri organi giurisdizionali nazionali ed internazionali, rese negli ultimi diciotto mesi. La selezione viene ripartita per materia, per argomento, per grado di rilevanza. Sarà trasmessa all’atto del perfezionamento dell’iscrizione.
  • Tre simulazioni scritte: una per materia, calibrate su quelle assegnate in sede concorsuale. Le tracce non saranno risolvibili con il solo ausilio delle conoscenze mnemoniche, ma imporranno uno sforzo di ricostruzione logico-normativa e di sintesi sistematica. Ogni elaborato sarà corretto con attribuzione di un voto in decimi e di un giudizio analitico calibrato sui seguenti aspetti: aderenza alla traccia - completezza di contenuti - livello di approfondimento - errori ed imprecisioni - logicità - forma. I giudizi saranno consegnati non oltre le due settimane successive allo svolgimento della prova e sarà assicurata l’uniformità dei criteri di correzione.

Iscrizione e costi

Il costo totale, comprensivo del materiale didattico, è:
  • euro 1600 + iva per l’intero pacchetto (1400 + Iva per gli ex-allievi della Scuola);
  • euro 900 + iva (700 + Iva per allievi ed ex-allievi della Scuola) per le lezioni di diritto processuale, le simulazioni, la lezione di logica giuridica, la selezione di giurisprudenza.
Per i gruppi di cinque iscritti o per i partecipanti alla lezione di presentazione del 17 settembre sono praticate le stesse riduzioni previste per allievi ed ex-allievi della Scuola. Tutte le riduzioni sono subordinate all’iscrizione entro il 20 settembre 2021.
L’iscrizione si perfeziona versando la cifra stabilita a mezzo bonifico bancario, previo contatto all’indirizzo info@dirittoscienza.it ovvero al 3920627480.